alessio ninu
















Dante e il suo viaggio in sette giorni
(un accesso emozionale a La Divina Commedia)

S E S T U, 15 dicembre 2018 ore 17.00, Casa Ofelia

Il meraviglioso viaggio immaginario di Dante in chiave scenica ed estetica, la psicologia dei personaggi, le simbologie, i costumi e le credenze del Medioevo, la conoscenza astronomica del tempo, il fascino e il mistero della numerologia, l'importanza della matematica e della musica, i colori, l'iconografia, l'ispirazione data alla pittura. Il genere fantastico. L'horror. Come se fosse reale.
Una lezione scenica di Alessio Ninu. Con la partecipazione di Chiara Maccioni.





Dante e il suo viaggio in sette giorni
(un accesso emozionale a La Divina Commedia)

O R I S T A N O, 21 ottobre 2018 ore 17.00, Hospitalis Sancti Antoni

Il meraviglioso viaggio immaginario di Dante in chiave scenica ed estetica, la psicologia dei personaggi, le simbologie, i costumi e le credenze del Medioevo, la conoscenza astronomica del tempo, il fascino e il mistero della numerologia, l'importanza della matematica e della musica, i colori, l'iconografia, l'ispirazione data alla pittura. Il genere fantastico. L'horror. Come se fosse reale.
Una lezione scenica di Alessio Ninu. Con la partecipazione di Chiara Maccioni.





Concerto - O R I S T A N O
28 settembre 2018 ore 22, piazza Eleonora

Uno spettacolo di musica ricco di suggestioni teatrali. Un viaggio suonato, cantato e raccontato attraverso le tematiche delle canzoni di Alessio Ninu, in una alternanza/convivenza di cantautorato, pop, rock, sperimentazione, con venature classiche e jazz. Grande attenzione ai colori e al movimento. Sul palco con Alessio Ninu (voce, chitarra, tastiere, flauto, armonica), Alessio De Vita (violino), Enrico Piredda (chitarra classica), Daniele Porta (chitarra elettrica), Massimo Battarino (basso/contrabbasso), Alessandro Atzori (batteria/percussioni), Luca Cogoni (tastiere/pianoforte), Eleonora Alice Ninu (performer/ballerina); con la partecipazione di Chiara Maccioni.

Si ringrazia il GRUPPO GRENDI e Gigi Atzori, fotografo ufficiale e grande professionista.









Setterane e tutti i gradi di un passaggio
O R I S T A N O
2 settembre 2018 ore 22, Chiesa di S.Efisio Martire

Soggetto, testi, musiche e regia di Alessio Ninu. Con Chiara Maccioni, Alessio Ninu, Alessio De Vita, Enrico Piredda, Alessandro Atzori, Eleonora Alice Ninu. Si tratta di uno spettacolo multidisciplinare e multisensoriale. In scena i testi tratti dal racconto “Setterane” (1999) e dal libro “Tutti i gradi di un passaggio” (2005) di Alessio Ninu. Le musiche (scritte tra il 1995 e il 1999) sono di Alessio Ninu. Lo spettacolo contiene elementi di vita reale dell’autore. Lo scenario architettonico verrà illuminato cromoterapicamente nel corso di tutto lo spettacolo secondo il susseguirsi delle emozioni; Eleonora Alice Ninu "racconterà senza parole" regalando alla scena interventi di forte simbolismo e cambierà i profumi che si diffonderanno tra il pubblico durante lo spettacolo; Chiara Maccioni (la Memoria e la Profezia) racconterà le vite di Setterane con l’intento di parlare del coraggio, della speranza, della meraviglia racchiusa in tutte le cose, della possibilità di costruirsi un mondo migliore nonostante i dolori, spesso necessari; al violino Alessio De Vita, alla chitarra classica Enrico Piredda e alle percussioni Alessandro Atzori; Alessio Ninu/Setterane dipingerà in diretta una tela, interverrà inserendosi nel racconto e canterà interagendo con gli altri personaggi.

a l e s s i o n i n u . i t